AMBIENTEԑ PRIMO PIANOԑ PUGLIA

Sarà ecosolidale quest’anno la Notte della Taranta di Melpignano

MELPIGNANO (LECCE). La tradizionale “Notte della Taranta” pugliese quest’anno sarà ecosolidale. Il prossimo 24 agosto, ospiti i cantanti Elisa e Gué Pequeno, l’evento diventerà, infatti, protagonista del progetto “Rigeneri AMO la Natura” di valorizzazione di quattro oasi del Mezzogiorno, promosso da Intesa Sanpaolo e Legambiente, in collaborazione con Fondazione La Notte della Taranta. Lo scopo è quello di difendere l’ambiente e la natura, e rendere accessibile a tutti i luoghi individuati da Legambiente. La notte della pizzica di Melpignano sarà promuoverà quindi una campagna straordinaria di raccolta fondi, acquistando la t-shirt ufficiale della 22esima edizione della Notte della Taranta, disegnata da Angelo Cruciani, direttore creativo di Yezael. Davide Bombana, nome di spicco della danza internazionale, sarà il coreografo del Concertone della Notte della Taranta, diretto dal maestro Fabio Mastrangelo.

notte taranta ecosolidale

Il progetto Rigeneri AMO la Natura sosterrà la riqualificazione di quattro aree pregiate dal punto di vista ambientale in Puglia, Calabria, Campania e Basilicata: la baia di Torre Squillace, nel comune di Nardò (Puglia), al centro della zona di protezione dell’area marina protetta di Porto Cesareo, da rendere fruibile con percorsi guidati per scoprire la storia della Torre e del patrimonio naturale che la circonda; le dune di Sovereto, a Isola di Capo Rizzuto, in provincia di Crotone (Calabria), con habitat naturalistici e sentieri da ripristinare; l’oasi dei Variconi, a Castelvolturno, in provincia di Caserta (Campania), meta di tantissimi amanti del birdwatching, devastata da un incendio doloso; la zona di protezione speciale “Costa Ionica Foce Cavone”, a Pisticci, in provincia di  Matera (Basilicata), ricca di dune, spiagge, fauna da osservare ma non accessibile alle persone disabili.

Il Concertone di Melpignano sarà trasmesso in diretta su RAI 2 sabato 24 agosto alle ore 22.30. Hashtag ufficiali  #RigeneriAMOlaNatura  #taranta22  #WeAreinPuglia

Simona Cocola

Loading...

Simona Cocola

Giornalista pubblicista torinese, ha iniziato a collaborare per la carta stampata nei primi anni dell'università, continuando a scrivere, fino a oggi, per diverse testate locali. Ha inoltre lavorato in una redazione televisiva, in uffici stampa, ha ideato una rubrica radiofonica, ed è autrice di due romanzi.

Articoli Correlati