DAL MONDOԑ TOP NEWS

Schumacher è cosciente: lo rivela il giornale “Le Parisien”

PARIGI. Schumacher sarebbe cosciente. A rivelarlo è il giornale “Le Parisien” e al momento non ci sono altre fonti, ma neppure smentite da parte dell’ospedale Georges Pompidou di Parigi dove l’ex campione di Formula Uno Micheal Schumacher è stato sottoposto a cure “speciali”. Silenzio stampa anche da parte dei familiari. Dall’arrivo nella capitale francese lunedì scorso, sotto falso nome e a bordo di un’ambulanza con targa svizzera, dell’ex pilota per delle cure sulle quali c’è il mistero più assoluto (la terapia è “top secret” ma si parla di un trattamento probabilmente basato sulle cellule staminali), l’ospedale parigino è presidiato da giornalisti e telecamere che stazionano giorno e notte. Nel nosocomio”, però, non c’è alcuna possibilità di accesso al blindatissimo reparto di rianimazione, che si trova al primo piano e senza possibilità di contatto sia i sanitari che con l’entourage del campione tedesco.

Sempre secondo “Le Parisien”, che aveva dato la notizia dell’arrivo dell’ex pilota nella capitale per primo, a breve Schumi dovrebbe partire per fare ritorno a casa. E proprio in queste ultime ore, una dottoressa del reparto di cardiologia si sarebbe lasciata sfuggire a un collega la frase che ha portato al lancio della notizia sulla testata transalpina: “Sì, è nel mio reparto. E ti assicuro che è cosciente”.

L’ultimo a far visita a Schumi è stato l’amico di sempre, Jean Todt, che è arrivato nel pomeriggio di ieri al “Pompidou” e si è trattenuto tre quarti d’ora. Ha poi lasciato l’istituto da una porta secondaria, senza farsi vedere da nessuno.

Piero Abrate

Giornalista professionista dal 1990, in passato ha lavorato per quasi 20 anni nelle redazioni di Stampa Sera e La Stampa, dirigendo successivamente un mensile nazionale di auto e il quotidiano locale Torino Sera. È stato docente di giornalismo all’Università popolare di Torino.

Articoli Correlati