CRONACHEԑ TOP NEWS

Scomparso a New York lo chef italiano Andrea Zamperoni

Dallo scorso sabato non si ha più alcuna notizia di Andrea Zamperoni, capo chef italiano di Cipriani Dolci, noto ristorante nella stazione di Grand Central a New York, che risulta ufficialmente scomparso. A diffondere la notizia sono stati alcuni media statunitensi, che citano la denuncia della scomparsa fatta dagli amici e colleghi alla polizia.

Il manager del ristorante, Fernando Dallorso, ha dichiarato New York Post che il 33enne originario di Casalpusterlengo, in provincia di Lodi, è stato visto per l’ultima volta sabato notte nel Queens, quartiere dove risiede, dai suoi compagni di appartamento. Durante l’intervista ha inoltre aggiunto: “Gli chef sono noti per essere capricciosi. Andrea invece è un tesoro.”

Andrea Zamperoni
Andrea Zamperoni (Facebook)

Suo fratello gemello, che lavora in un ristorante londinese, anche questo appartenente gruppo Cipriani, si è recato a New York per coadiuvare le ricerche. Gli amici più stretti del 33enne hanno affisso numerosi volantini in città, sperando di ritrovare il giovane italiano al più presto, mentre la polizia di New York City sta indagando sulla sua scomparsa.

Inoltre per Andrea si è mobilitato anche il web e i social, ad esempio dalla pagina Facebook “Il mio viaggio a New Yorkè stato lanciato un appello : “Amici, da sabato è scomparso uno chef italiano a New York. Si chiama Andrea Zamperoni, e lavora da Cipriani. Chiunque abbia notizie può contattare la polizia di New York“.

Norbert Ciuccariello

Loading...

Articoli Correlati