CRONACHEԑ LAZIOԑ TOP NEWS

Scrofa uccide cinquantenne e ferisce bimbo di due anni

ROMA. Una storia davvero insolita alla periferia capitolina: un uomo di 50 anni è morto e un bimbo di due anni è rimasto gravemente ferito l’aggressione da parte di una scrofa allevata in un insediamento abusivo a Corcolle. E’ accaduto oggi a metà pomeriggio. Da una prima ricostruzione l’uomo, ospite di alcuni parenti romeni che vivono lì, aveva aperto il recinto dell’animale ed era entrato con il bambino per vedere dei maialini. Ma la scrofa non ha gradito ed aggredito l’adulto, facendolo cadere a terra e lo ferendolo a morsi in modo mortale.

Stessa sorte per il bimbo, che però è riuscito a salvarsi grazie all’intervento dei genitori richiamati dalle grida disperate. Ora il piccolo è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Tivoli. Sul posto, oltre al 118, sono giunti i carabinieri della compagnia di Tivoli per stabilire le responsabilità.

Piero Abrate

Giornalista professionista dal 1990, in passato ha lavorato per quasi 20 anni nelle redazioni di Stampa Sera e La Stampa, dirigendo successivamente un mensile nazionale di auto e il quotidiano locale Torino Sera. È stato docente di giornalismo all’Università popolare di Torino.

Articoli Correlati