SPORTԑ PRIMO PIANO

Serie A: il punto sulla 32esima giornata

Il Napoli vince contro il Chievo e rimanda la festa scudetto bianconera. Gli scaligeri retrocedono in Serie B. L'Inter consolida il terzo posto in classifica. La Samp si aggiudica il derby della Lanterna.

TORINO. La prima sentenza del campionato di Serie A è stata emessa nella giornata di ieri: la vittoria del Napoli per 1-3 allo stadio Bentegodi di Verona contro il Chievo ha sancito la incontrovertibile retrocessione della squadra scaligera. Per i partenopei le marcature sono arrivate da Koulibaly, che firma i primi due gol stagionali e la prima doppietta in Serie A al 16′ e al 81′ e da Milik al 64′, che si conferma il miglior marcatore dei suoi grazie 20 reti in 40 partite ufficiali . Per i veronesi il gol della bandiera è stata realizzata da Cesar.

Serie A: Frosinone-Inter Milan
Perisic e Naiggolan. Ariaudo per il Frosinone

Per la zona Champions League fa un ulteriore passo in avanti l’Inter, che in casa del Frosinone trionfa per 1-3. Nel primo tempo Nainggolan al 19′ e Perisic su rigore al 37′ indirizzano la gara verso un binario favorevole ai nerazzurri. I ciociari riescono a riaprire la partita al 61′ con Cassata. Gli uomini di Spalletti sfruttano nel finale l’eccessiva foga dei padroni di casa nel cercare il pareggio e la puniscono con un letale contropiede, finalizzato da Vecino al 93′.

Serie A: Sampdoria vs Genoa
Fabio Quagliarella

Il derby della Lanterna se lo aggiudica la Sampdoria per 2-0, che non ne perde uno da quasi tre anni. L’ultima vittoria del Genoa risale all’8 maggio 2016. Per i blucerchiati apre le marcature Defrel al 3′. Chiude i conti Quagliarella al 53′ su rigore, che grazie a questo gol si aggiudica la momentanea vetta solitaria della classifica marcatori, con i suoi 21 centri.

Nel lunch match di domenica il Torino pareggia tra le mure amiche per 1-1 contro il Cagliari. La partita si sblocca nel secondo tempo grazie alla reti di Zaza al 52′ per i padroni di casa e al 78′ con Pavoletti per i sardi. Da segnalare che il gol dei rossoblu in un primo momento era stato annullato dal direttore di gara, per fuorigioco, ma dopo un consulto Var è stato convalidato in quanto la posizione dell’attaccante era nettamente regolare.

Serie A; Fiorentina Vs Bologna
Sinisa Mihajlovic e Vincenzo Montella

La 32° giornata ha riservato altri due derby: quello dell’Appennino tra Fiorentina e Bologna, e quello emiliano tra Sassuolo e Parma. Entrambi sono terminati a reti inviolate. Da evidenziare che allo stadio Franchi di Firenze c’è stato l’esordio in panchina del Montella bis, che ha affrontato Sinisa Mihajlovic. Entrambi sono stati ex allenatori del Milan.

Ricordiamo che negli anticipi di sabato la Juventus era stata sconfitta dalla Spal per 2-1, Kean al 30′ per i bianconeri, Bonifazi al 49′ e Floccari al 74′ per gli spallini, la Roma aveva vinto 1-0 contro l‘Udinese, Dzeko al 67′, e il Milan aveva battuto nel posticipo la Lazio per 1-0 grazie al rigore realizzato da Kessie al 79′.

Stasera si concluderà il quadro della giornata con l’incontro tra Atalanta ed Empoli.

IL QUADRO DEI RISULTATI DELLA 32°GIORNATA DI SERIE A

AtalantaEmpoli15/04
FrosinoneInter1 : 3
Chievo Napoli 1 : 3
FiorentinaBologna0 : 0
SampdoriaGenoa 2 : 0
SassuoloParma0 : 0
Torino Cagliari 1 : 1
MilanLazio1 : 0
RomaUdinese1 : 0
SpalJuventus2 : 1

CLASSIFICA

Juventus 78, Napoli 67, Inter 60, Milan 55, Roma 54, Atalanta 52, Torino 50, Lazio 49 *, Sampdoria 48, Fiorentina 40, Cagliari 37, Sassuolo 37, SPAL 35, Parma 35, Genoa 34, Udinese 32 *, Bologna 31, Empoli 28, Frosinone 23, Chievo 11 (-3) ( * una partita in meno)

Loading...
Tags

Articoli Correlati