CULTURAԑ LIGURIA

Sestri si prepara a giornate fiabesche per il Festival Andersen

GENOVA. La 52esima edizione del Premio&Festival Andersen, nato nel 1967, è in programma a Sestri Levante, in provincia di Genova, dal 6 al 9 giugno. Quest’anno, ricco di partecipazioni prestigiose, sono state numerose le fiabe russe inviate tra il migliaio di elaborati provenienti da ogni parte del mondo. Al festival, che aprirà col corteo dei bambini, è stata conferita la Medaglia del Presidente della Repubblica e il prestigioso premio Hans Christian Andersen Award, assegnato in Danimarca agli eventi nel mondo che si distinguono per qualità e opera di promozione dedicata al favolista danese. Tra gli ospiti, oltre al testimonial Giovanni Allevi, Corrado Augias, Diodato, Elio Germano, Raphael Gualazzi, e Laura Morante. La scrittrice Lidia Ravera, presidente di giuria a seguito della scomparsa del fondatore del premio letterario David Bixio, ha dichiarato: «Sono felice di presiedere al Premio Andersen perché credo fortemente nelle fiabe. Penso che siano l’archetipo di tutti i racconti, e che raccontare, saper tessere storie, sia l’unica salvezza alla confusione e al cinismo che dilagano sul tempo presente. Credo che le fiabe possano mettere ordine nel disordine del mondo. Ne hanno bisogno i bambini che, molto più di noi adulti, pensano in termini di bene e male, giusto e ingiusto, paura e speranza. Ne hanno bisogno gli adulti, perché il bambino che sonnecchia nel profondo delle loro anime tormentate e distratte, non li abbandoni definitivamente, lasciandoli in preda alla più grave delle malattie contemporanee: la superficialità».

premio e festival andersen

«Il Premio e Festival Andersen è un grande appuntamento, che di anno in anno mira sempre più in alto. Il titolo scelto per questa edizione, “La Coscienza”, è ambizioso, e credo sia una bella sfida per i giovani. È bello che l’importanza del racconto e delle parole sia stata abbinata a quella della musica, grazie alla presenza di un testimonial d’eccezione come Giovanni Allevi. Oltre al fattore culturale è di particolare rilevanza l’aspetto formativo: l’idea di creare un gruppo di volontari, di formarli, e d’inserirli nella complessa macchina organizzativa di un festival come questo, dà sicuramente opportunità ai giovani di scoprire il proprio talento e tracciare una rotta per il proprio futuro. Non si può dimenticare, poi, il valore di un’iniziativa come quella dedicata ad Haiti: è bello che anche da una manifestazione per i più piccoli come questa arrivi un segnale di solidarietà per bambini in difficoltà. Una solidarietà che fa capire il valore dello studio e della scuola», ha commentato Ilaria Cavo, assessore alla Cultura di Regione Liguria.

Lidia Ravera, presidente della giuria del Premio Andersen Baia delle Favole 2019, premio e festival andersen
Lidia Ravera, presidente della giuria del Premio Andersen Baia delle Favole 2019

Lontano nel tempo, nel 1833, Hans Christian Andersen s’innamorò di Sestri Levante, definendola fiabesca, e nel 1967, il professor Bixio creò un premio per le fiabe inedite dedicato al favolista danese, facendolo diventare uno dei più importanti appuntamenti annuali a livello nazionale e internazionale. Le fiabe che arrivano sono scritte in diverse lingue, da autori di varie età, dai più piccoli ai più grandi. Inoltre, illustri nomi della cultura italiana hanno onorato questo appuntamento, tra cui Italo Calvino, Alberto Moravia, Peppino de Filippo, Mario Soldati, Sergio Zavoli, Emanuele Luzzati, Carlo Bo. L’edizione di quest’anno ha in programma, sabato 8 giugno alle ore 10.30 in piazza Matteotti, di premiare i vincitori al cospetto di Lidia Ravera, la sindaca Valentina Ghio, Giovanni Allevi, e gli altri giurati.

Programma Festival Andersen

Simona Cocola

Loading...

Simona Cocola

Giornalista pubblicista torinese, ha iniziato a collaborare per la carta stampata nei primi anni dell'università, continuando a scrivere, fino a oggi, per diverse testate locali. Ha inoltre lavorato in una redazione televisiva, in uffici stampa, ha ideato una rubrica radiofonica, ed è autrice di due romanzi.

Articoli Correlati