CRONACHEԑ TOP NEWS

Sub incastrato nelle rocce muore in Costiera Amalfitana

SALERNO. Una delle perle della Costiera Amalfitana, nella provincia di Salerno, funestata da un macabro ritrovamento: nel pomeriggio nelle acque di Cetara è stato rinvenuto il cadavere di un sub. Stando a quanto si apprende l’uomo, le cui generalità non sono ancora state rese note, è stato ritrovato in mare, purtroppo privo di vita: il sub sarebbe rimasto incastrato tra i frangiflutti del molo, senza avere la possibilità di tornare a galla.

I sub della Guardia costiera hanno collaborato al recupero del cadavere. Sul posto anche l’ambulanza della Croce Bianca. Come da prassi, sul cadavere verrà effettuata l’autopsia per scoprire l’identità dell’uomo e le esatte cause della morte.

Incidenti in mare come questo riportano alla mente quello accaduto nell’estate del 2016, quando tre sub, a Palinuro, sempre in provincia di Salerno, persero la vita durante una immersione. La tragedia scosse fortemente la comunità di Palinuro e in generale tutti gli appassionati di questo sport, che spesso purtroppo può riservare delle insidie che possono rivelarsi fatali.

Loading...

Articoli Correlati