CRONACHEDAL MONDOԑ TOP NEWS

Termina oggi l’evacuazione degli jihadisti dell’Isis dalla Siria del sud

SIRIA. Le forze curdo-siriane hanno affermato che è prevista per oggi la fine dell’evacuazione di miliziani dell’Isis e di civili dalla pianura di Baghuz, nella Siria sud-orientale, ultimo fazzoletto di terra formalmente ancora in mano ai jihadisti. Circa 180 miliziani jihadisti dell’Isis sono stati consegnati nelle ultime ore dalle forze curdo-siriane e dagli americani alle autorità irachene. Lo riferisce l’Osservatorio siriano per i diritti umani e altre fonti sul terreno nella Siria sud-orientale.

Questi 180 miliziani sono parte delle circa duemila persone evacuate ieri dalla pianura di Baghuz, dove gli ultimi jihadisti si sono accampati da giorni in attesa di arrendersi alle forze curdo-siriane. Intanto la Russia accusa i miliziani della provincia siriana di Idlib di continuare a violare la tregua. “Nonostante il cessate il fuoco – ha affermato ieri il generale Serghiei Solomatin – le formazioni illegali armate continuano a violare la tregua nella zona di de-escalation di Idlib. Nel corso della passata giornata, i miliziani hanno attaccato Al Hamdaniyah, Maharda, Qibriyah e Shadjar nella provincia di Hama, Qinsiba, Ain al-Qantara, Bout Tell Metwazi e Ruaset nella provincia di Latakia, Suqqoriyah nella provincia di Aleppo, nonché i sobborghi occidentali e nord-orientali di Aleppo”.

Articoli Correlati