• 24 Settembre 2021
  • SPORT

Tokyo 2020, Lupo e Nicolai vincono ancora: gli imbattuti del beach volley

Lupo e Nicolai vincono ancora: così la coppia azzurra del beach volley va agli ottavi di finale e regala grandi emozioni a Tokyo 2020.

Oggi a Tokyo 2020 gli italiani Lupo e Nicolai vincono ancora, regalando forti emozioni nel torneo olimpico di beach volley con azioni straordinarie tra la sabbia. Successo per 2-1 (21-19 / 17-21 / 15-10) sulla coppia polacca Losiak-Kantor. Grazie a questo risultato conquistano la terza vittoria consecutiva in altrettante gare, chiudendo a punteggio pieno la Pool F , e la qualificazione agli ottavi di finale dove incontreranno una delle squadre che si sono classificate seconde della fase a gironi. L’avversaria dell’Italia verrà scelta mediante sorteggio, così come tutto il tabellone della fase ad eliminazione diretta.

Imbattibili finora, Daniele e Paolo sono stati capaci di mantenere calma e dimostrare grande lucidità. Mentre avversari in tuta bianca e rossa, negli incontri precedenti hanno avuto la meglio sui padroni di casa del Giappone nel primo incontro (2-0), ma nella gara seguente sono stati sconfitti dalla coppia tedesca con un 2 a 0.

Lupo e Nicolai trionfano ancora: punti da fuoriclasse

Gli spalti sono ancora una volta vuoti, di un colore blu scuro che sovrasta il campo di sabbia, quasi come fosse un’onda pronta ad abbattersi contro i giocatori. Chi però ci ha travolto con le loro giocate e punti eccezionali sono stati proprio loro, gli azzurri: Paolo Nicolai e Daniele Lupo.

Un po’ come l’oceano, infatti, hanno dimostrato grande calma in superficie. Ma dentro le menti fluivano veloci, rendendo i loro corpi scattanti e le schiacciate missili precisi e ben piazzati sul campo.

beach volley
Da sx Nicolai e Lupo (Instagram @danieledlupo)

Hanno persino sorpreso il presidente del Cio, Thomas Bach, che sorride entusiasta a uno dei punti più mozzafiato del beach volley di queste Olimpiadi.

È il ventunesimo punto del primo set: Nicolai si sposta nel campo per salvare la palla. Gli avversari continuano l’azione e, con uno scatto felino che solo un fuoriclasse è in grado di compiere, si rialza e mura la schiacciata di Losiak. Hanno la fortuna di assitere alla gara anche il grande della pallavolo mondiale Ary Garça e il presidente del CONI Giovanni Malagò.

Secondo set ai polacchi, ma il terzo è tutto azzurro

La sabbia sul campo si infila ovunque, un po’ come le insidie di una disciplina che mantiene sempre col fiato sospeso. Basta infatti un piccolo errore per ribaltare la partita.

Gli occhi oscurati da grandi occhiali da sole non lasciano trapelare le emozioni dei polacchi, ma il loro sguardo sembrerebbe infiammarsi proprio come i loro pantaloncini rossi. Iniziano così un secondo set agguerrito e, infatti, lo vincono.

Sebbene però ci abbiano creduto fino in fondo e, da grandi avversari, abbiano tenuto comunque testa a Daniele e Paolo, Losiak e Kantor vengono sormontati nel terzo set per un punteggio di 15 a 10.

Immagine di Instagram @beach_volley_fan

Lupo e Nicolai vincono ancora: ora gli ottavi di finale

La coppia italiana diventa così tra le 16 più forti di tutto il mondo. Adesso aspettano gli ottavi di finale, dove ci sarà l’eliminazione diretta. I due compagni e amici del beach volley sono riusciti, alle Olimpiadi di Rio 2016, a fare la storia azzurra. Hanno vinto infatti l’argento, portando a segno la prima medaglia olimpica in questa disciplina.

Adesso non resta che fare il tifo per loro e sperare che la loro costanza e concentrazione possa portarli tanto in alto quanto i loro salti a muro.

Tags

Manuela Pilloni

Laureata in Nuove Tecnologie dell'Arte, Teatro Fisico e Digital Marketing. Da sempre interessata alla comunicazione in ogni sua sfaccettatura, lavoro come Web Content Editor.

Articoli correlati