• 25 Gennaio 2021
  • CRONACHE

Torino, il ponte Washington chiude alle auto per tre mesi: necessari rinforzi strutturali

Per Torino e i torinesi il ponte Washington, situato sopra la Dora Riparia (affluente del fiume Po), è senza ombra di dubbio uno dei punti di riferimento più famosi della circoscrizione 7. Numerosi tra runner e appassionati di bicicletta lo hanno designato come luogo preferito di partenza per le proprie sessioni di allenamento: sia per attraversare il parco Colletta in direzione ponte Amedeo VIII, che sovrasta l’altro affluente Stura di Lanzo, sia verso lungo Po Antonelli, passerella pedonale che accompagna gli atleti amatoriali sino al più celeberrimo parco del Valentino.

La struttura situata nell’incrocio tra lungo Dora Voghera e corso Brianza è stata chiusa al transito veicolare per l’esecuzione di alcuni interventi di rinforzo strutturale all’interno dell’impalcato. La necessità dello stop forzato alle auto è emersa a seguito delle ispezioni e verifiche effettuate la scorsa settimana.Il Comune ha sottolineato che tali misure sono necessarie a garantire adeguate condizioni di sicurezza sia per gli operatori del cantiere, sia per gli utenti della strada.

Torino Ponte Washington
Ponte Washington, Torino

Inoltre è stato specificato che durante l’esecuzione delle operazioni di manutenzione, la cui durata è stimata approssimativamente in 90 giorni, verrà sempre garantito l’attraversamento ciclo-pedonale lungo il marciapiede del ponte. Per la gioia degli sportivi torinesi che potranno continuare a designarla come punto di incontro dei loro amati training, soprattutto in un periodo particolare come quello post-natalizio, a detta di molti quello il più proficuo per cercare di buttare giù i chili di troppo accumulati durante le festività.

Carlo Saccomando

Articoli correlati