CRONACHEԑ LOMBARDIAԑ TOP NEWS

Un solo funerale per gli amici travolti e uccisi in moto

BERGAMO. Saranno celebrati lunedì 12 agosto i funerali di Luca Carissimi e Matteo Ferrari, 21 e 18 anni, i due giovani travolti e uccisi domenica 4 agosto ad Azzano San Paolo mentre viaggiavano in sella a uno scooter, investiti da una Mini Cooper guidata da Matteo Scapin, 33 anni, di Curno, ora ai domiciliari con l’accusa di omicidio stradale. La cerimonia sarà unica e verrà celebrata alle 15 nella chiesa parrocchiale di piazza Sant’Anna (le famiglie delle vittime abitano a poche centinaia di metri, una in via Borgo Palazzo e una nella laterale via Serassi).

Ieri è stata eseguita l’autopsia sui corpi di Luca e Matteo e ora le salme sono composte nella camera mortuaria dell’ospedale Papa Giovanni di Bergamo, dove rimarranno fino a domani pomeriggio (domenica), quando saranno traslate nella chiesina dell’oratorio di Borgo palazzo, il loro quartiere, fino al giorno successivo, quello del funerale: unico per tutti e due, come il tragico destino che li ha uniti nella morte.

Articoli Correlati