DAL MONDOԑ TOP NEWS

Uragano Dorian, Trump dichiara l’emergenza in Florida

WASHINGTON. Donald Trump dà il suo via libera alla dichiarazione di emergenza per la Florida in vista dell’arrivo dell’uragano Dorian. L’ok del presidente degli Stati Uniti apre la strada alla concessione degli aiuti da parte del Dipartimento per la sicurezza nazionale e della Protezione civile prima che l’uragano tocchi terra. L’uragano diventerà sempre più pericoloso mentre si avvicina alla Florida, salendo a categoria 4. Con venti a 136 chilometri all’ora, è il più forte uragano atlantico di questa stagione.

“La nostra principale priorità è la sicurezza delle delle persone sulla traiettoria dell’uragano“, ha dichiarato Trump, nel rinnovare l’appello a coloro che si trovano sulla traiettoria dell’uragano a mettersi al sicuro. “Sembrava una piccola tempesta – ha aggiunto in un video pubblicato su Twitter – siamo stati molto fortunati per fatto che abbia risparmiato Porto Rico. Ha colpito le Isole Vergini ma non così duramente come avrebbe potuto… ora sembra proprio un mostro”.

Il presidente ha rassicurato dicendo che l’amministrazione è pronta e può contare sulle migliori persone del mondo. “Purtroppo i venti sembrano aumentare ad un tasso terrificante – ha concluso Trump – . Potremmo essere fortunati ma questa volta sembra proprio che colpirà duramente. Siate consapevoli e mettetevi al sicuro. Dio vi benedica”.

Piero Abrate

Giornalista professionista dal 1990, in passato ha lavorato per quasi 20 anni nelle redazioni di Stampa Sera e La Stampa, dirigendo successivamente un mensile nazionale di auto e il quotidiano locale Torino Sera. È stato docente di giornalismo all’Università popolare di Torino.

Articoli Correlati