A TAVOLAԑ LIGURIA

Viaggio nella cucina regionale italiana: tappa da U Papa di Imperia, locanda che esalta il cibo ligure

Il tour de Il Valore Italiano alla scoperta della cucina regionale di qualità e di locali che la interpretano in modo convincente nell’ultimo weekend di fine giugno ha fatto tappa nel Ponente ligure. Ad Imperia, nel caratteristico centro storico di Oneglia (in questi giorni vestito a festa per il patrono San Giovanni), in vicolo Andrea Doria 13 si trova “U Papa”. E’ una piccola locanda, con un ampio dehors con tavoli sistemati lungo il perimetro del mercato alimentare coperto. Tre giovani “locandiere” accolgono i clienti e propongono la carta delle specialità della casa: tutti piatti che si rifanno alla tradizione gastronomica ligure. I punti di forza: sono la farinata con le cipolle, servita con un salsa a base di acciughe, salmone marinato agli agrumi, gamberi con una salsa particolare, gustose acciughe fritte, un delicato tonno con mango, un saporito coniglio alla ligure, deliziose trofie al pesto.

Federico Zoccheddu, chef de U Papa

Sono tutte creazioni di Federico Zoccheddu, un giovane chef che lavora dietro ai fornelli con capacità e passione. Il risultato, per il palato di chi sceglie di far tappa da “U Papa”, è davvero piacevole.

Tutti i piatti possono essere gustati in ampie porzioni per chi vuole cenare o in generosi assaggi per chi ama concedersi un aperitivo diverso dal solito, accompagnato dai vini della rifornita cantina, dove il posto d’onore spetta ovviamente ai classici bianchi liguri: Pigato e Vermentino.

Se passate da quelle parti, consigliamo di fare tappa in questa locanda, che già sull’insegna garantisce di poter “mangiare e bere in compagnia”, a prezzi alla portata di tutte le tasche. Aspetto che di questi tempi non guasta di certo.

Tags

Articoli Correlati