DAL MONDOԑ PRIMO PIANO

Von der Leyen: “Accordo rapido sulla ripresa è la massima priorità dell’Ue”

La presidente della Commussione Ue si augura di finalizzare il pacchetto per la ripresa in tempi rapidi, in maniera tale da mostra ai cittadini europei che "L'Unione è pronta ad agire per il bene di tutti."

Il raggiungimento in tempi rapidi di un accordo ambizioso sul pacchetto europeo per la ripresa sarà la massima priorità dell’Ue nelle prossime settimane.” Lo ha dichiarato in una nota la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen che inoltre annunciato di avere “invitato David Sassoli, presidente del Parlamento europeo, Angela Merkel, cancelliera tedesca e Charles Michel, presidente del Consiglio europeo, in una riunione l’8 luglio per fare il punto sui progressi compiuti e preparare gli intensi negoziati politici che ci aspettano“.

La Commissione ha presentato proposte forti che soddisfano le esigenze di ripresa dell’Europa e getterà le basi per un’economia più sostenibile e resiliente per le generazioni future.” ha aggiunto von der Leyen, che ha sottolineato come dal 27 maggio, giorno in cui la Commissione ha presentato le sue proposte su NextGenerationEU e un quadro finanziario pluriennale rinnovato per il periodo 2021-2027, i contatti con il Parlamento europeo e il Consiglio siano stati intensi : “Questi scambi costruttivi hanno evidenziato sia una volontà comune di agire a sostegno della ripresa europea che un’intesa su molti aspetti del pacchetto.

Von der Leyen accordo ripresa

Inoltre la presidente della Commissione Ue ha prospettato la necessità una leadership politica “forte”, in maniera tale arrivare alla conclusione dei lavori in tempi rapidi e possibilmente giungendo ad un esito positivo. Senza dimenticare lo stretto coordinamento necessario tra le istituzioni e il pieno coinvolgimento del Parlamento europeo, due aspetti definiti “importantissimi”, e la rapidità di raggiungere ad un accordo.

È nostra responsabilità comune – conclude von der Leyen – finalizzare il pacchetto per la ripresa in tempi rapidi e mostrare agli europei che l’Unione è pronta ad agire per il bene di tutti.”

Tags

Articoli Correlati

Ti potrebbe interessare

Close