• SPETTACOLI

WandaVision diretta da René Ferretti di Boris in un video esilarante

Montare alcuni spezzoni di due serie tv di successo e fare in modo che queste combacino in maniera talmente perfetta da sembrare un’unica serie è un’operazione chirurgica (cinematograficamente parlando) a dir poco straordinaria.

Ebbene quest’opera ai limiti dell’impossibile è riuscita allo YouTuber Stefano Baglio, noto per i numerosi video in cui mescola scene tratte da celebri film italiani, spesso presenti quelli interpretati da Aldo, Giovanni e Giacomo considerati dall’autore alla stregua di “attori feticcio” , e spezzoni di serie televisive o blockbuster di produzione statunitense come ad esempio quelle dedicate all’universo Marvel o Dc Extended Universe.

Questa volta Stefano sul suo canale YouTube, che vanta 164mila iscritti e oltre 18,5 milioni di visualizzazioni totali, ha pubblicato il video di un mash-up tra la miniserie WandaVision, prodotta da Marvel Studios, e la serie cult italiana Boris.

È eccezionale notare come una serie terminata 11 anni fa (Boris è stata prodotta per tre stagioni dal 2007 al 2010) si sia riuscita a combinarsi perfettamente con un’altra appena terminata (nove puntate dal 15 gennaio al 5 marzo 2021). A Baglio va il grande merito di essere riuscito a vedere prima di tanti altri il grande filo conduttore che collega le due serie: entrambe, a modo loro, mostrano ciò che avviene dietro le quinte di un set televisivo.

WandaVision

Boris e WandaVision, due serie tv di successo con molti punti in comune

In Boris si racconta in maniera caricaturale e ironica tutto quello che avviene all’interno di un tipico set televisivo italiano con l’intento, non troppo velato, di irridere gran parte della produzione televisiva generalista. La trama si sviluppa dentro e fuori dal set della fiction ‘Gli occhi del cuore 2‘, opera fittizia che tra gli appassionati è diventata celebre al pari di una vera e propria serie.

Mentre WandaVision, collocato temporalmente tre settimane dopo gli eventi avvenuti nel film ‘Avengers: Endgame’, è il racconto della vita di coppia della avvenente Wanda Maximoff (conosciuta anche come Scarlet Witch) e del marito Visione in una piccola cittadina del new Jersey. La storia si evolverà di puntata in puntata traendo ispirazione dalle famose sitcom americane degli anni Cinquanta, Sessanta e Settanta, non a caso nella prima parte si fa grande uso del bianco e nero, fino ad arrivare ai giorni nostri.

Con l’intento di non dire nulla di compromettente a chi non ha ancora avuto modo di guardare quest’ultima serie possiamo solo anticipare che l’apparente vita idilliaca dei due protagonisti nasconde una verità sconvolgente: la presenza di una regia occulta che dall’alto condiziona la vita di un’intera comunità.

Disney+ Star annuncia l’uscita di Boris 4

Per dovere di cronaca va anche detto che il video di Stefano Baglio arriva in un momento indovinato: il 16 febbraio scorso è stata annunciata ufficialmente l’uscita di Boris 4, a 11 anni di distanza dalla terza e ultima stagione, che sarà sviluppato da Disney+ Star. Secondo i primi rumors sono previsti sei episodi da mezz’ora ciascuno e il cast dovrebbe essere riconfermato in toto con l’innesto di qualche new entry.

Gli unici che sfortunatamente non faranno più parte del progetto sono Mattia Torre, sceneggiatore scomparso il 19 luglio 2019, l’attrice Roberta Fiorentini, che interpretava la fidata assistente alla regia Itala, scomparsa il 23 ottobre dello stesso anno. I due saranno sicuramente omaggiati nella prima puntata della nuova serie.

Articoli correlati