• IL SANTO DEL GIORNO

29 agosto: Sant’Adelfo di Metz, vescovo del V secolo

Purtroppo ci sono poche informazioni sulla vita di Adelfo di cui ricorre oggi, 29 agosto, la celebrazione. Sappiamo che visse nel V secolo. Secondo una Vita, apparsa nel IX sec. e definita negli Acta Sanctorum “apocrypha et fabulosa”, Adelfo nasce da una famiglia di nobili Burgundi. Qualche tempo prima della sua nascita, in sogno appare alla madre, Beatrice, un angelo che la saluta con queste parole: “Ave, Deo dilecta. Gaude quia concipies ac panes novum Paulum Adeiphum episcopum”.

La Vita prosegue narrando la nascita di Adelfo, la sua giovinezza e infine il verificarsi della profezia con la sua elezione a vescovo, il decimo in ordine numerico di Metz. Secondo gli storici questo testo sarebbe di scarso valore, così come anche le scene riprodotte nel XV secolo sui tappeti di Neuvillers. Sant’Adelfo viene citato anche nel Chronicon episcoporum Mettensis di Paolo Diacono, secondo cui sarebbe vissuto nel III secolo.

Per certo possiamo dire che nell’836, sotto l’episcopato di Drogone, i resti di Adelfo sono stati trasportati nell’abbazia di Neuvillers (Alsazia) e divengono la mèta di numerosi pellegrinaggi. Nell’XI secolo vengono poi collocati in una chiesa consacrata a suo nome ma, durante la Riforma, vengono riportati nella chiesa abbaziale. In quanto al busto-reliquiario di Neuvillers è mera imitazione di quello di San Lamberto a Liegi.

Il suo culto viene approvato da papa Leone IX il 3 dicembre 1049. Il suo elogio si legge nel Martirologio romano al 29 agosto, ma a Neuwiller la festa di sant’Adelfo si celebra il 1º settembre

Tags

Alessio Yandusheff-Rumiantseff

Sacerdote cattolico, nato a San Pietroburgo nel 1973, attualmente vive a Roma dove svolge il suo servizio pastorale ed accademico. Dottore in Teologia e professore. Ha compiuto gli studi in genetica a San Pietroburgo, in filosofia in Liechtenstein e in teologia alla Pontificia Università Lateranense e alla Pontificia Università Gregoriana di Roma. È cappellano della Facoltà di Economia dell'Università La Sapienza. Collabora con le riviste teologico-filosofico-storiche "Traditio viva" e "Folia petropolitana" in qualità di redattore e traduttore.

Articoli correlati