SPORTԑ PRIMO PIANO

Anticipo serie A: Samp sconfitta di misura in casa dalla Juve

GENOVA. Va ai bianconeri l’anticipo della 17esima giornata, sfida vinta 2-1 a Marassi grazie ai suoi fuoriclasse. Spettacolare il vantaggio in avvio di Dybala, volée da applausi come la prodezza di Ronaldo: il portoghese sale letteralmente in cielo per segnare di testa prima dell’intervallo. Di mezzo il provvisorio 1-1 di Caprari che nel recupero viene espulso per un colpo proibito a Demiral dopo le scintille in precedenza tra i due. Alla fine la spunta la Juve con i suoi fuoriclasse, tre punti in tasca e prossimo appuntamento a Riad.

Brutte notizie nel finale anche per i bianconeri. Alex Sandro è stato infatti costretto ad abbandonare il terreno di gioco a causa di un problema fisico. Il terzino brasiliano, rientrato recentemente dopo un infortunio muscolare, potrebbe dunque essere in dubbio per la Supercoppa italiana contro la Lazio, in programma domenica a Riyad. Da rimarcare la presenza numero 647 in Serie A per Buffon, che eguaglia Maldini al 1° posto. In attesa della Supercoppa contro la Lazio, la Juve sale in vetta a +3 sull’Inter

Sampdoria-Juventus 1-2

Sampdoria (4-4-2): Audero; Murillo, Ferrari, Colley, Murru (76′ Augello); Depaoli (50′ Leris), Thorsby, Linetty, Jankto (62′ Gabbiadini); Ramirez, Caprari. All. Ranieri
Juventus (4-3-1-2): Buffon; Danilo, Bonucci, Demiral, Alex Sandro (82′ De Sciglio); Rabiot, Pjanic, Matuidi; Dybala (77′ Douglas Costa); Higuain (69′ Ramsey), Ronaldo. All. Sarri
Reti: 19′ Dybala (J), 35′ Caprari (S), 45′ Ronaldo (J)
Ammoniti: Jankto (S), Pjanic (J), Murillo (S), Demiral (J)
Espulso: Caprari (S) al 92′

Articoli Correlati