SPETTACOLIԑ PRIMO PIANO

Box office Italia: i debutti di Brad Pitt e Stallone non scalfiscono Tarantino

Per la seconda settimana di fila Quentin Tarantino con la sua ultima fatica cinematografica intitolata “C’era una volta a… Hollywood” guarda tutti dall’alto e conferma stabilmente la prima posizione al box office Italia nel weekend appena trascorso. Un successo raggiunto grazie ai 2,1 milioni di euro incassati nel fine settimana, che portano il computo totale degli incassi al botteghino poco sopra quota 9 milioni di euro. Totale che permette di avvicinare nella classifica stagionale l’horror “It – Capitolo 2” fermo a 9,3 milioni, che ha incassato nel weekend poco meno di 200 euro.

Una leadership, quella del regista dalle chiare origini italiane, coadiuvata dalla presenza nella pellicola, in qualità di attori protagonisti, di due superstar del cinema internazionale: Leonardo DiCaprio e Brad Pitt. Proprio quest’ultimo ha sfidato se stesso e i colleghi con un altro film che ha fatto il suo debutto settimana scorsa sul grande schermo, ovvero “Ad Astra” che ha ottenuto 816mila euro, posizionandosi in seconda piazza nella classifica del weekend. Mentre sul gradino più basso del podio si posiziona “Rambo: Last blood“, quinto capitolo della saga che esce a distanza di 11 anni dal precedente episodio e ben 37 anni dal primo film diretto da  Ted Kotcheff. L’ultimo capitolo, diretto da Adrian Grunberg ottiene 727 mila euro.

C’è da evidenziare che “Il Re Leone” grazie ad un totale di 37,1 milioni di euro si conferma il maggior incasso di sempre per Disney Italia e supera abbondantemente nel Belpaese campioni di incasso nell’anno in corso come “Avengers: Endgame” ( 30,2 milioni) , “Bohemian Rhapsody” ( 29,05 milioni) e “Aladdin” (15,4 milioni)

box office italia
(Twitter)

Dietro i primi tre stentano a decollare i diretti concorrenti: “Yesterday”, film sorpresa negli Stati Uniti, anch’esso al debutto, si ferma a 472mila euro, “Dora e la città perduta” ottiene nello stesso periodo 417mila euro. Non va meglio per un altro film d’animazione “Shaun, vita da pecora – Farmageddon” che mette a referto poco più di 300mila euro. La situazione non è florida nemmeno per i film italiani: “Vivere” di Francesca Archibugi, con Micaela Ramazzotti, Adriano Giannini e Massimo Ghini, ottiene appena 248mila euro, mentre “Tutta un’altra vita“, con protagonista l’istrionico Enrico Brignano termina la settimana con 312mila euro ed un totale dall’esordio di 1,5 milioni.

La situazione del box office Italia rispetto allo scorso anno

Box office in leggero aumento rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, con una crescita di quasi il 2%, mentre il vantaggio accumulato dal primo gennaio è del 14%.

Le nuove uscite della settimana

A catalizzare le attenzioni del pubblico questa settimana tra le new entry sarà sicuramente “Joker“, vincitore del Leone d’oro come miglior film alla 76ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, che arriverà in sala giovedì 3 ottobre. Dietro la pellicola che tratta le origini del villain per eccellenza in casa DC, una sfilza di pellicole italiane: il primo a fare il suo debutto è “Il sindaco del rione sanità“, in uscita oggi lunedì 30 settembre, mentre a seguire usciranno “Io, Leonardo“, “Tuttapposto“, “Appena un minuto“, “Non si può morire ballando“, “Nato a Xibet” e “Thanks!“. Tra i film stranieri discreto successo dovrebbe riscuotere il film di animazione “Il piccolo Yeti“, campione di incassi nel weekend USA, mentre non ha grandi pretese il documentario “Footballization“, nato da una collaborazione tra Italia, Libano e Palestina.

Joker – Trailer in italiano (Youtube)

Box office Italia – Weekend dal 27 al 29 settembre

  1. C’era una Volta… a Hollywood€ 2.154.427 (totale: 9.054.596)
  2. Ad Astra€ 816.156 (totale: 816.156)
  3. Rambo – Last Blood€ 727.757 (totale: 732.684)
  4. Yesterday: € 472.787 (totale: 472.787)
  5. Dora e la città perduta€ 417.097 (totale: 417.097)
  6. Il Re Leone€ 352.095 (totale: 37.101.566)
  7. Shaun, vita da pecora – Farmageddon€ 301.667 (totale: 303.942)
  8. Vivere€ 248.543 (totale: 248.895)
  9. Tutta un’altra vita : € 199.517 (totale: 1.542.972)
  10. It – Capitolo 2€ 194.529 (totale: 9.345.205)

Box office USA

Anche negli Stati Uniti c’è grande aspettativa per “Joker“, che dovrebbe partire a razzo, mentre il weekend appena trascorso si chiude con incassi non molto soddisfacenti per tutti. Il film d’animazione “Il Piccolo Yeti“, ha debuttato con poco più di 20 milioni, facendo segnare uno dei peggiori esordi di sempre per Dreamworks Animation, nonostante l’assenza di concorrenti diretti.

box office italia
Il piccolo Yeti (Dreamworks)

Dietro calano più o meno tutti: “Downton Abbey” incassa altri 14,5 milioni e arriva a 58,5, “Le ragazze di Wall Street” 11,4 e tocca quota 80 milioni, per la gioia dei produttori che hanno speso solo 20 milioni per realizzarlo. “It – Capitolo 2” rallenta la caduta e chiude con 10,4 milioni e si avvicina ai 200 milioni che dovrebbero essere superati entro la fine della settimana.

Crollano “Ad Astra” e “Rambo – Last Blood“, che perdono tre posizioni e chiudono la settimana con rispettivamente 35 e 33 milioni. Ultima settimana in top ten per “Il Re Leone” che racimola un totale di 540 milioni. “Judy“invece debutta al settimo posto, con appena 450 sale a disposizione, ottenendo 3 milioni di dollari, ma segna la migliore media per sala della top ten. La prossima settimana debutteranno come già detto “Joker“, unica uscite “wide” in oltre 4000 sale, “Lucy in the Sky” e “Dolor y Gloria“.

It – Capitolo 2 (Trailer Yotube)

A livello mondiale “It – Capitolo 2” supera di poco i 400 milioni, mentre “C’era una volta… a Hollywood” arriva a 357 milioni e sicuramente riuscirà nei prossimi giorni a superare i 400, “Yesterday” si ferma a 144, mentre “Downton Abbey” e “Dora e la città perduta” superano i 100 milioni.

Nella classifica dei film con maggiori incassi nella storia del cinema “Il Re Leone” è in settima posizione, davanti il primo film della saga “Avengers” e dietro “Jurassic World“, grazie ad un totale di 1,638 miliardi di dollari.

Carlo Saccomando

Articoli Correlati