MODA

Debutta online la piattaforma fashion che promuove il “Made in Italy”

Annuncia il debutto ufficiale sul web Artknit Studios, la piattaforma fashion-tech che mette in contatto i consumatori con i migliori produttori artigianali italiani.

Si tratta di un progetto innovativo che vuole garantire al cliente finale l’accesso diretto ai migliori produttori italiani attraverso un’esperienza unica e personalizzata. Per sfruttare la rete artigianale, infatti, ogni utente potrà personalizzare gli articoli in pochi semplici passaggi grazie ad un configuratore integrato al sito. Lo scorso settembre 2018, l’azienda è stata selezionato da Fashion Technology Accelerator (FTA), per unirsi al programma di accelerazione dedicato interamente alle promettenti start-up del settore fashion-tech. L’entrata nel portafoglio dell’acceleratore ha consentito ad Artknit Studios di accedere ad un finanziamento che vede l’ingresso nell’azionariato di Hatcher Plus, fondo di venture capital con sede a Singapore, a conferma dell’interesse del mondo asiatico verso il Made in Italy anche nel segno dell’innovazione.

I primi articoli proposti sulla piattaforma web saranno prodotti realizzati da diversi maglifici italiani. Nei prossimi mesi il focus sarà di portare online altre realtà d’eccellenza artigianali al fine di espandere il range di prodotti offerti. Per la selezione dei primi filati la società si è avvalsa della collaborazione con l’azienda del distretto tessile biellese Zegna Baruffa Lane Borgosesia S.P.A, che da oltre 160 anni rappresenta l’eccellenza nella creazione e nella produzione di filati pregiati per maglieria 100% Made in Italy.

Per visionare gli articoli presenti sul portale visitate il sitohttps://www.artknit-studios.com

Articoli Correlati