SPETTACOLIԑ PRIMO PIANO

Due giorni da record per “Il Re Leone” targato Disney

Si può tranquillamente affermare che il 2019 sia un anno d’oro per le pellicole di casa Disney: dopo l’uscita delle nuove versioni di Dumbo e Aladdin, mercoledì scorso è arrivato il turno del tanto atteso “Il Re Leone“.

Il remake del film datato 1994, diretto nella nuova versione dal regista Jon Favreau, è stato completamente realizzato con l’ausilio della computer grafica. Nelle prime 24 ore ha realizzato ben 2,9 milioni di euro, diventando il quinto miglior esordio al botteghino italiano della storia.

Twitter

Dopo il record del primo giorno si aggiungono altri 2,4 milioni guadagnati ieri, che lo portano ad un totale di 5,5 milioni, facendolo entrare in soli due giorni tra i primi trenta film con più visti della stagione e supera in 48 ore l’incasso totale del film più visto da due settimane, ovvero Fast & Furious – Hobbs & Shaw, che ha incassato un totale di 4,7 milioni.

La previsione è che nel weekend il film continui la sua cavalcata trionfale, che potrebbe permettergli di superare gli incassi di Dumbo, con 11,1 milioni e Aladdin con 15,3 milioni.

il re leone
Il Re Leone (Disney)

Risultati straordinari che non sono stati raggiunti solo nel nostro Paese, ma in tutto il mondo: negli Stati Uniti, dove la pellicola è uscita il 19 agosto, ha totalizzato quasi 500 milioni di dollari (499.902.205) in due giorni. Mentre nel resto del mondo, ha conquistato un totale di 940.882.887 dollari. Grazie a queste cifre mostruose si colloca al nono posto dei migliori incassi totali di tutti i tempi, sorpassando Avengers: Age of Ultron e Black Panther, grazie al raggiungimento della somma di 1 miliardo e 440 milioni.

Carlo Saccomando

Loading...

Articoli Correlati