SPORTԑ PRIMO PIANO

Un gol al 93′ regala alla Juve il passaggio del turno: Lokomotiv ko

MOSCA. La Juve è aritmeticamente agli ottavi di finale di Champions League: a Mosca decide un gol al 93′ di Douglas Costa. Le altre due reti nel primo tempo: al vantaggio bianconero con Ramsey (dopo la papera del portiere Guilherme sulla punizione di Ronaldo) è arrivato il pareggio di Miranchuk. A metterci una pezza a pochi minuti dalla fine è stato Bonucci che ha salvato sulla linea di porta un tiro dei russi a portiere battuto. La prossima sfida dei bianconeri è per il primato del girone: allo Stadium dovranno vedersela, infatti con l’Atletico Madrid.

Lokomotiv Mosca-Juventus 1-2

LOKOMOTIV MOSCA (4-4-1-1): Guilherme; Ignatyev, Howedes, Corluka, Rybus; Zhemaletdinov (81′ Murilo), Krychowiak, Barinov, Joao Mario (85′ Kolomeytsev); Miranchuk; Eder. All. Semin.
JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Khedira (70′ Douglas Costa), Pjanic, Rabiot; Ramsey (64′ Bentancur); Higuain, Ronaldo (81′ Dybala). All. Sarri.
Reti: 4′ Ramsey (J), 12′ Miranchuk (LM), 90’+3 Douglas Costa (J).
Ammoniti: Bonucci (J), Rybus (LM), Douglas Costa (J)

Articoli Correlati