SPORTԑ PRIMO PIANO

Genoa di misura sul Cagliari, Napoli ko con Lecce, la Lazio sbanca anche Parma

Genoa-Cagliari 1-0

Colpo Genoa, tonfo Cagliari. Nella 23.ma giornata di Serie A la squadra di Nicola batte 1-0 i sardi al Ferraris e conquista tre punti preziosi per rimanere in corsa per la salvezza, salendo a quota 19 punti. Il gol che decide la partita lo segna Pandev – appena entrato al posto di Ghiglione – al 43′ del primo tempo con un tiro-cross velenoso che beffa Cragno. Nella ripresa la reazione della banda di Maran si stampa poi sulla traversa di Nainggolan.

Napoli-Lecce 2-3

Il successo contro la Juventus aveva illuso il Napoli, convinto di aver allontanato l’incubo San Paolo. Una vittoria casalinga, quella sulla capolista, seguita da quella esterna con la Samp, con cui Gattuso sperava di aver inaugurato una striscia positiva in campionato. E invece gli azzurri crollano di nuovo davanti al proprio pubblico, contro un Lecce che va al San Paolo per giocare con coraggio e viene premiato con la seconda vittoria di fila dopo il 4-0 al Torino. Azzurri arrembanti in avvio, ma a passare in vantaggio sono gli ospiti, con Lapadula, alla prima palla-gol. A inizio ripresa il pari di Milik, poi ancora Lapadula riporta avanti il Lecce e Mancosu su punizione fa tris. Al 90’ accorcia Callejon per il 3-2 finale.

Rocambolesco pari tra Brescia e Udinese: 1 a 1

Brescia-Udinese 1-1

BRESCIA. Botta e risposta Bisoli-De Paul nel finale: Brescia-Udinese pareggiano 1-1. L’Udinese domina per gran parte dell’incontro del “Rigamonti”, ma viene punito all’81’ da Bisoli sull’erroraccio difensivo dell’ex di turno De Maio. A tempo scaduto, però (al 92′), De Paul insacca in scivolata battendo uno Joronen fino a quel momento insuperabile e salvato anche da due traverse (dell’argentino e, a inizio gara, di Lasagna).

Prosegue la serie positiva della Lazio che s’impone anche a Parma

Parma-Lazio 0-1

PARMA. Gara vibrante al Tardini. La Lazio batte il Parma per 1-0 e si porta a -1 dalla Juventus capolista. Sono 18 i risultati utili consecutivi per la banda biancoceleste, record della sua storia. Per la squadra di Inzaghi basta la zampata di Caicedo nel primo tempo. Parma che ci ha provato a più riprese per il pareggio, ma poco ha potuto contro l’armata biancoceleste.

Articoli Correlati