• SPORT

McNulty vince il Giro di Sicilia, 4ª tappa a Martin

Il Giro di Sicilia 2019 si colora a stelle e strisce: la 24° edizione del giro isolano se lo aggiudica per la prima volta nella storia un corridore statunitense: Brandon McNulty, della Rally UHC Cycling, che ha avuto l’onore di indossare la Maglia Gialla e Rossa sul gradino più alto del podio ed ha alzato il Trofeo della corsa.

Sono passati ben 41 anni dall’ultima volta che è stata disputata la storica competizione ciclistica, fondata nel lontano 1907. Il primo ad aggiudicarsela fu Carlo Galetti, che bissò il titolo nell’anno successivo. Prima di Mcnulty erano stati solo altri due stranieri a conquistare la vittoria finale: nel 1956 il francese, naturalizzato italiano, Pietro Polo Perucchin, e nel 1974 il belga Roger De Vlaeminck. L’ultimo a vincere la competizione era stato nel 1977 il grandissimo atleta azzurro Giuseppe Savoldi.

Alle spalle del ciclista americano, si sono classificati al secondo posto Guillaume Martin e Fausto Masnada al terzo. Inoltre il francese Martin ha vinto in solitaria la quarta ed ultima tappa da Giardini Naxos all’Etna (Nicolosi) di 128 km. Sul traguardo ha preceduto Fausto Masnada e Dayer Quintana.

Giro di Sicilia
Guillaume Martin nella vittoria di tappa ((Twitter/il Giro di Sicilia)

LE DICHIARAZIONI A FINE GARA

Il trionfatore de Il Giro di Sicilia, Brandon McNulty, subito dopo l’arrivo, ha dichiarato: “Oggi sapevo come avrei dovuto correre, ho usato le mie qualità di cronoman per difendere la Maglia. Il mio team è stato incredibile, hanno dato tutto per me, è stato una grande prestazione di squadra. Questa è una grande, lunga, epica salita. Adesso è tempo per un po’ di festeggiamenti.”

Mentre il vincitore della quarta tappa, Guillaume Martin, ha dichiarato: “Sono contento per questa vittoria, anche se avrei voluto vincere anche la Generale. Abbiamo provato a correre in modo aggressivo, anche Odd Christian Eiking ha attaccato all’inizio della salita ma Brendon era molto forte e ho deciso di concentrarmi sulla vittoria di tappa. Questa è una salita che fa parte della storia del ciclismo. Sono stato qui l’anno scorso per fare allenamento in altura. Ho anche scritto un libro di filosofia e alcune pagine riguardavano proprio questa salita. È speciale vincere qui.”

giro di sicilia
Il Podio (Twitter/il Giro di Sicilia)

RISULTATO TAPPA

  1. Guillaume Martin (Wanty – Gobert Cycling Team) – 128 km in 3h37’34”, media 35,299 km/h
  2. Fausto Masnada (Androni Giocattoli – Sidermec) a 10″
  3. Dayer Quintana (Neri Sottoli Selle Italia KTM) a 13″

CLASSIFICA GENERALE

  1. Brandon McNulty (Rally UHC Cycling)
  2. Guillaume Martin (Wanty – Gobert Cycling Team) a 42″
  3. Fausto Masnada (Androni Giocattoli – Sidermec) a 56″

MAGLIE

  • Maglia Rossa e Gialla, leader della classifica generale – Brandon Mcnulty (Rally UHC Cycling)
  • Maglia Arancione, leader della classifica a punti, sponsorizzata da NamedSport – Manuel Belletti (Androni Giocattoli – Sidermec)
  • Maglia Verde Pistacchio, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Cantine Cellaro – Fausto Masnada (Androni Giocattoli – Sidermec)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata dall’Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo – citiesbreak.com – Brandon McNulty (Rally UHC Cycling)
Tags

Articoli correlati