SPETTACOLIԑ PRIMO PIANO

Il Mei lancia ‘Balcony Music’, la classifica dei brani più graditi dai balconi italiani

In queste lunghe giornate in cui gli italiani sono costretti a rimanere tra le quattro mura di casa sta spopolando il fenomeno dei flash mob sui balconi. In questo particolare momento di emergenza, spesso contraddistinto da continui aggiornamenti che ci informano sul numero di contagiati, guariti e vittime nel nostro Paese, il Mei ha deciso di effettuare un’altro tipo di monitoraggio, meno impegnativo ma che può far vivere qualche momento spensierato a tutti gli italiani: con l’aiuto di tutti i suoi inviati in Italia ha attivato il Balcony Music, una speciale classifica della settimana coi brani più graditi dai balconi d’Italia.

Video di Alberto Catania (Youtube)

In questa prima settimana la classifica e’ dominata dalla tradizionale Fratelli d’Italia, l’inno di Mameli, ma sul podio incalzano due grandi cantautori come Paolo Conte e Rino Gaetano con le immortali Azzurro e Il Cielo è sempre piu’ Blu. Si torna alle tradizioni regionali con il quarto e quinto posto che vedono la Romagna, Milano e Napoli piu’ o meno sulle stesse posizioni di gradimento con Romagna Mia, O mia bela Madunina e Abbracciame’, gli ultimi due brani con un ex aequo al quinto posto.

Tra le altre canzoni segnalate, non presenti nella top five, ricordiamo Creuza de Ma di Fabrizio De André, Certe Notti di Luciano Ligabue, Viva l’Italia di Francesco De Gregori, L’Italiano di Toto Cutugno, Meraviglioso di Domenico Modugno, Che vita meravigliosa di Diodato e La Canzone del Sole di Lucio Battisti.

Balcony Music

Come si evince da tutti i brani in classifica è l’italianità a farla da padrona, uno spirito che sta aiutando tutti i nostri concittadini nell’ardua impresa di contrastare il Covid-19, anche se può sembrare paradossale farlo a ‘suon di canzoni’ dal balcone di casa.

Carlo Saccomando

Articoli Correlati