• SPORT

Karate, 12 azzurri al circuito internazionale in Dubai

ROMA. Cresce l’attesa per la seconda tappa del circuito internazionale “Premier League” di karate, che si svolgerà da venerdì 15 a domenica 17 febbraio al “Al Wasl Club” in Dubai. La spedizione azzurra è reduce dagli ottimi risultati conseguiti in occasione del primo appuntamento svoltosi a fine gennaio a Parigi, competizione nella quale hanno raggiunto otto finali e conseguito la vittoria di cinque medaglie : due argenti con Angelo Crescenzo e Luca Maresca, tre bronzi con Lorena Busà nel kumite -55 kg Viviana Bottaro nel kata individuale e infine nel kata a squadre dal team delle Fiamme Oro composto da Carola Casale , Michela Pezzetti e Noemi Nicosanti.

Saranno 12 gli atleti in gara a vestire i colori della nazionale e 24 quelli impegnati con il proprio club di appartenenza. Le finali di domenica saranno trasmesse in diretta streaming gratuitamente su Gazzetta.it, Repubblica.Tv e PmgSport.it a partire dalle 7:00 ora italiana. Gli azzurri sono partiti ieri dal Centro Olimpico Federale di Ostia, carichi di aspettative e consci che i risultati ottenuti avranno un peso doppio in quanto rappresenteranno l’occasione di accumulare punti utili per la qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020, prima edizione dei giochi olimpici nel quale sarà presente la disciplina del karate.


Foto di Giorgio Ferretti (fijlkam)

L’elenco completo degli azzurri.
Kata: Mattia Busato e Viviana Bottaro; Kumite: Lorena Busà (-55 kg), Alessandra Mangiacapra (-55 kg), Angelo Crescenzo (-60 kg), Laura Pasqua (-61 kg), Luca Maresca (-67 kg), Silvia Semeraro (-68 kg), Luigi Busà (-75 kg), Clio Ferracuti (+68 kg), Michele Martina (-84 kg) e Simone Marino (+84 kg). 

Il programma.
Venerdì 15 febbraio
: eliminatorie kata individuale femminile, kata a squadre maschile e alcune categorie di kumite (-60 kg, -50 kg, -67 kg, -55 kg, -75 kg);
Sabato 16 febbraio: eliminatorie kata individuale maschile, kata a squadre femminile e le restanti categorie di kumite (-61 kg, -84 kg, -68 kg, +84 kg, +68 kg);
Domenica 17 febbraio: finali per il bronzo a partire dalle 7; finali per l’oro a partire dalle ore 11:30

Tags

Articoli correlati