SPETTACOLIԑ PRIMO PIANO

Marvel Cinematic Universe: Kevin Feige diffonde delle curiosità

Il presidente di Marvel Studios ha appena rilasciato delle interessanti indiscrezioni, in un post di Reddit.

Kevin Feige, presidente di Marvel Studios e, con 25 miliardi di dollari, il produttore cinematografico che ha guadagnato di più nella storia, ha deciso di partecipare a un Ask Me Anything (AMAA) su Reddit. Questo dibattito online ci ha offerto non poche indiscrezioni su Marvel Cinematic Universe, direttamente dal capo di uno degli studi più fortunati degli ultimi anni.

La pianificazione di MCU

Feige ha risposto a una domanda che lo interrogava su quanto in anticipo venga pianificato Marvel Cinematic Universe. La sua risposta è stata:

Di solito, in praticamente qualsiasi momento, lavoriamo con un piano specifico di cinque anni, ma spesso abbiamo un piani di massima che si estende parecchio oltre.

Interessante è quindi scoprire che, in attesa della conclusione della cosiddetta Fase 3 con Spider-Man: Far From Home, lo studio potrebbe già avere le idee chiare per i futuri 5 anni.

Il ritorno di Mandarino

Iron Man 3, film diretto da Shane Black nel 2013, ha presentato al grande pubblico la figura del leader dell’associazione terroristica “Dieci Anelli“, Mandarino. I fan dei fumetti editi da Marvel hanno però appreso, proprio durante la seconda parte del lungometraggio, una brutta notizia: quello non era realmente il nemico di Tony Stark, ma solo un impostore di nome Trevor Slattery. Durante l’ultimo AMA, un utente ha chiesto al presidente di Marvel Studios se sia previsto l’arrivo del vero Mandarino. La risposta è stata secca:

Sì.

Ben Kingsley è Trevor Slattery in Iron Man 3 (Marvel Studios).

Feige ha evitato di parlare del ruolo di questo villain ed è difficile poterlo immaginare, dopo gli avvenimenti di Avengers: Endgame.

Il dubbio su Hulk (spoiler Avengers: Endgame)

Il produttore è anche stato invitato a risolvere un dubbio che interessa Hulk, durante una celebre scena di Avengers: Endgame. Il Vendicatore, dopo aver indossato il guanto con le Gemme dell’Infinito, schiocca le dita riportando in vita tutti gli esseri polverizzati da Thanos durante il precedente capitolo. Molte di queste persone, però, si trovavano in condizioni di pericolo. La domanda, quindi, è stata: “Quando Hulk ha riportato tutti gli sfortunati individui in vita, li ha posizionati in un luogo sicuro?

hulk marvel cinematic universe
Mark Ruffalo è Bruce Banner/Hulk in Avengers: Endgame (Marvel Studios).

Ci riferiamo a questa versione di Hulk come a Hulk Intelligente. Per cui, sì.

Questa è stata la risposta di Kevin Feige.

Biagio Petronaci

Tags

Articoli Correlati