POLITICAԑ TOP NEWS

L’Europa salva l’Italia dalla procedura d’infrazione

L’Italia è salva. Dopo i pesanti timori delle settimane scorse il paese si salva dalla scure che l’Europa minacciava di far scendere sui nostri conti. La Commissione europea ha infatti deciso che non avvierà  la procedura per deficit eccessivo contro l’Italia. Nel frattempo, la Commissione ha anticipato che il vicepresidente per l’Euro Valdis Dombrovskis e il commissario agli Affari economici e finanziari, Pierre Moscovici, presenteranno un resoconto delle decisioni del Collegio dei commissari, ancora in corso, in cui si è discusso della manovra dell’Italia. L’accordo tra il governo italiano e la commissione europea sulla manovra, è stato raggiunto, anche se ci sono parecchie riserve sui nostri conti pubblici e sulla manovra che il Parlamento si appresta ad approvare con il voto di fiducia. Dunque il nostro Paese non è stato promosso, ma rimandato. Infatti il ministero dell’Economia spiega che si tratta di un “accordo tecnico”.

Articoli Correlati

Lascia un commento