SPORTԑ PRIMO PIANO

Napoli, è sempre più notte fonda: 0-2 in casa con la Viola

NAPOLI. La squadra di Gattuso perde la quarta partita consecutiva in casa, al San Paolo. Ad imporsi, con merito, questa volta è la Fiorentina che mette a segno una doppietta con Chiesa e Vlahovic. Con il tecnico marchigiano in panchina la Fiorentina ha vinto tre partite su quattro.

Il Napoli ci prova, ma in modo disordinato. Il gol lo cerca, ma non c’è mordente e non ci sono nemmeno le idee. Il Napoli è sotto di due gol e non impensierisce la Fiorentina, che vede il successo al San Paolo che manca da sei anni.

Raddoppia la Fiorentina, gol di Vlahovic. Altro cambio di gioco vincente dei viola che passano da una parte all’altra del campo e trovano il serbo che sfrutta un errore di Luperto, entra in area di rigore e con un fantastico tiro a giro fredda l’incolpevole Ospina.

La squadra di Iachini in contropiede fa sempre paura sull’asse formato da Castrovilli e Chiesa che fanno sorridere anche il c.t. Mancini. Cutrone (buona la sua prestazione) nel finale lascia il posto a Vlahovic.

Napoli-Fiorentina 0-2

Napoli (4-3-3): Ospina, Hysaj, Di Lorenzo, Manolas, Luperto; Allan (56′ Demme), Fabiàn Ruiz, Zielinski (64′ Lozano); Callejon (75′ Llorente), Milik, Insigne. All: Gattuso.
Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola, Benassi, Pulgar, Castrovilli, Dalbert (87′ Ceccherini); Chiesa (78′ Sottil), Cutrone (66′ Vlahovic). All: Iachini
Reti: 26′ Chiesa, 74′ Vlahovic
Ammoniti: Hysaj (N), Demme (N), Dalbert (F)

Articoli Correlati