SPORTԑ PRIMO PIANO

Psg, tre calciatori positivi al Covid: Neymar, Di Maria e Paredes

I tre atleti erano stati in vacanza a Ibiza con altri compagni di squadra: Icardi, Navas, Rico e Verratti.

Il Paris Saint-Germain ha ufficializzato la positività al Coronavirus di tre suoi tesserati, senza però specificare i nomi dei giocatori coinvolti. A svelare l’arcano è stato il quotidiano sportivo francese L’Équipe che ha divulgato i nomi dei calciatori che hanno contratto il virus: si tratta di dell’attaccante brasiliano Neymar, l’esterno destro argentino Di Maria e il centrocampista albiceleste Paredes.

Fino a qualche settimana fa il Psg era una delle poche squadre di Ligue 1 a non aver annoverato tra i propri atleti alcun caso di contagio da Covid-19, insieme a Metz e Reims, mentre le vacanze estive di cui hanno meritatamente beneficiato i giocatori, dopo la sofferta finale di Champions League persa di misura contro la corazzata Bayern Monaco, hanno stravolto una situazione che dal punto di vista della sicurezza sanitaria appariva idilliaca.

psg tre giocatori positivi
Il portiere Keylor Navas e il centravanti Mauro Icardi a bordo di uno yacht

Come da prassi i parigini prima di ricominciare ad allenarsi, per poter affrontare al meglio la nuova stagione agonistica, hanno dovuto effettuare i tamponi dai quali è stata riscontrata la positività dei tre. Il caso in Francia ha destato non poche polemiche in quanto il trio era stato in vacanza a Ibiza con altri compagni di squadra: Icardi, Navas, Rico e Verratti.

ha comunicato la positività al Coronavirus di tre giocatori senza, però, specificare i nomi. A farlo è stata L’Equipe e la notizia trova conferme: Neymar, Di Maria e Paredes sono risultati positivi al tampone dopo essere stati insieme in vacanza a Ibiza. Ora i transalpini tremano perché i tre sono stati a contatto anche con Icardi, Navas, Rico e Verratti.

Per i campioni di Francia in carica si tratta di una grana di non poco conto in quanto giovedì 10 settembre ci sarà il debutto ufficiale in Ligue 1, trasferta contro il Lens, anche se il massimo campionato francese è già iniziato dal 21 agosto scorso. Senza dimenticare che il 13 settembre sarà impegnata nel big match contro il Marsiglia, mentre il 16 e il 20 settembre affronterà rispettivamente Metz e Nizza.

Un tour de force che senza l’apporto di tre dei protagonisti della scorsa stagione, quella da vice campioni d’Europa e dello storico triplete sfiorato, potrebbe essere molto più complicato di quanto ci si aspettava. Però va ricordato che secondo il regolamento della Lega francese a partire da 4 contagi si può decidere di rinviare qualsiasi partita.

Carlo Saccomando

Tags

Articoli Correlati