• 31 Gennaio 2023
  • ECONOMIA

Carburanti, ancora in rialzo i prezzi di benzina e diesel

Anche nella giornata odierna si registra un leggero rialzo dei prezzi di benzina e diesel, così come un aumento delle quotazioni dei prodotti raffinati. Secondo la consueta rilevazione di Staffetta Quotidiana la crescita delle medie nazionali dei prezzi praticati alla pompa è dovuto ad un rialzo di alcune tra le principali compagnie petrolifere.

Nello specifico Eni ha aumentato di un centesimo al litro i prezzi consigliati di benzina e gasolio, mentre Tamoil +2 cent/litro sulla benzina. Il rialzo più rilevante è quello di IP che ha praticato un ritocco di ben 0,5 cent/litro su entrambi i prodotti

Le medie nazionali dei prezzi dei carburanti del 19/01/2023

Queste sono le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico ed elaborati dalla Staffetta, rilevati alle 8 di ieri mattina su circa 15mila impianti: benzina self service a 1,822 euro/litro (+3 millesimi, compagnie 1,823, pompe bianche 1,821), diesel a 1,872 euro/litro (+2, compagnie 1,873, pompe bianche 1,870). Benzina servito a 1,960 euro/litro (+2, compagnie 2,001, pompe bianche 1,880), diesel a 2,010 euro/litro (+2 compagnie 2,051, pompe bianche 1,928). Gpl servito a 0,783 euro/litro (-2, compagnie 0,794, pompe bianche 0,770), metano servito a 2,186 euro/kg (-19, compagnie 2,224, pompe bianche 2,154), Gnl 2,625 euro/kg (-5, compagnie 2,665 euro/kg, pompe bianche 2,594 euro/kg).

Questi sono i prezzi sulle autostrade: benzina self service 1,906 euro/litro (servito 2,164), gasolio self service 1,953 euro/litro (servito 2,212), Gpl 0,885 euro/litro, metano 2,339 euro/kg, Gnl 2,742 euro/kg.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati