SPORTԑ PRIMO PIANO

Tennis: Fabio Fognini è nella top ten della classifica Atp

È un momento da ricordare per tutto il movimento sportivo italiano e sopratutto per quello tennistico: al termine del Roland Garros, che ha incoronato per la 12ª volta Rafa NadalRoi de Paris“, è stata pubblicata la classifica Atp aggiornata che vede Fabio Fognini entrare nella top ten del tennis mondiale. Si tratta di un risultato straordinario, che mancava per i colori azzurri da quasi 41 anni, l’ultimo era stato Corrado Barazzutti nell’agosto 1978, che riuscì a scalare la classifica sino alla settima posizione.

Fognini dopo l’Open di Francia riesce a guadagnare due posizioni, portandosi dalla 12ª alla 10ª piazza. “Raggiungere la top ten è un po’ il compimento di un sogno” aveva dichiarato alla stampa nei giorni precedenti. Il trentaduenne sanremese da oggi è il terzo italiano dell’era open a raggiungere la zona dei migliori dieci al mondo; da quando è stata istituito il ranking ATP, nel 1973, l’impresa era riuscita solo ad altri due mostri sacri del tennis italiano: Adriano Panatta e Corrado Barazzutti.

Fognini top ten
Adriano Panatta, giunto sino al n° 4 nella classifica Atp.
Fognini da oggi nella top ten.

I migliori tennisti italiani di sempre

In quanto alla migliore posizione raggiunta in assoluto spicca tra i tre Adriano Panatta, giunto al numero 4 nel 1976, anno della conquista degli Internazionali d’Italia e del Roland Garros. Dietro di lui Corrado Barazzutti, salito fino al numero 7 nel 1978. Questa graduatoria però non tiene conto dei risultati precedenti all’era open, difatti bisognerebbe ricordare un’altro straordinario atleta: Nicola Pietrangeli, vincitore del Roland Garros nel 1959 e 1960, degli Internazionali d’Italia nel 1957 e 1961, e del Torneo di Monte Carlo nel 1961,1967 e 1968, indicato come numero tre del mondo, e numero uno sulla terra rossa, sia nel 1959 che nel 1960.

Corrado Barazzutti, Nicola Pietrangeli e Adriano Panatta.

Gli altri italiani in classifica ATP

Il secondo italiano, dietro le spalle di Fognini, è Matteo Berrettini (30/o), che riesce a scavalcare Marco Cecchinato, scivolato al numero 39. Scende di una piazza Andreas Seppi (72/o) e di due Lorenzo Sonego (76esimo) mentre fa due passi avanti Paolo Lorenzi (97/o). Fuori dai top 100 Thomas Fabbiano (numero 104), e avanzano Stefano Travaglia (112) e Salvatore Caruso (122/o dopo il 3/o turno a Parigi).

In classifica generale resta comando Novak Djokovic, alla 31ª settimana consecutiva in testa, inseguito da Rafa Nadal, trionfatore a Parigi. Terzo sempre Roger Federer, che precede Dominic Thiem (finalista a Parigi) ed Alexander Zverev.

Carlo Saccomando

Loading...

Articoli Correlati