SPORT

Tiro con l’arco, le prime due giornate ai mondiali in Olanda

Comincia bene l’avventura azzurra nelle prime due giornate ai Mondiali di ‘s-Hertogenbosch, in Olanda. Nella prima giornata Mauro Nespoli dopo le settantadue frecce di Ranking Round, conquista il sesto nell’individuale, mentre il mixed team è quarto e accede direttamente agli ottavi.

Risultati nell’arco olimpico maschile

Ottima prestazione da parte di Nespoli, l’aviere era già nei primi dieci dopo la prima metà della gara ma è nella seconda che mette il turbo e riesce a far segnare addirittura il terzo miglior punteggio in assoluto (347). La magnifica gara di ranking round gli permette di entrare nel tabellone degli scontri individuali direttamente dal terzo turno, i sedicesimi di finale, nel quale affronterà il turco Samet Ak.

prime due giornate mondiali
David Pasqualucci

Con 663 punti David Pasqualucci era 57° dopo la prima giornata, ma stamane è stato eliminato al primo turno dallo statunitense Jack Williams per 6-0. Per Marco Galiazzo le 72 frecce di ranking round si sono concluse con il punteggio di 655 che ieri gli sono valse la posizione numero 81 . Nella mattinata odierna ha ottenuto la qualificazione ai sedicesimi avendo battuto rispettivamente l’australiano Taylor Worth per 6-4, per poi ripetersi con lo stesso punteggio sul colombiano Andres Piras. Al prossimo turno avrà l’ingrato compito di affrontare la testa di serie numero 1 del mondo e del tabellone, il coreano Lee Woo Seok.

I risultati nell’arco olimpionico femminile

Inizia con il botto il Mondiale dell’arco olimpico femminile. La coreana Kang Chae Young migliora il suo record del mondo di un punto, mettendo a referto il punteggio di 692.

Per le azzurre la migliore è stata Tatiana Andreoli con 663 punti, nel ranking round, e il diciottesimo posto in classifica. Stamane al primo turno ha incontrato la cilena Isabella Bassi, della quale si è sbarazzata facilmente per 6-0, e successivamente ha bissato la vittoria per 6-4 contro la bielorussa Hanna Marusawa. Ai sedicesimi di finale affronterà la francese Audrey AdiceomVanessa Landi, 52ª con 644 punti , ha battuto 6-2 la brasiliana Ane Marcelle Dos Santos e 6-4 la svedese Elin Kattstrom, al prossimo turno se la vedrà con la moldava Alexandra Mirca.

Mentre è stata eliminata al primo turno Lucilla Boari, 42 ª con 650 punti, dall’estone Triinu Lilienthal per 7-3.

prime due giornate mondiali
Vanessa Landi

Il prossimo turno dell’arco olimpico individuale

Le sfide individuali dell’arco olimpico si svolgeranno giovedì 13 giugno dalle 15 quando in programma ci saranno tutti gli scontri fino alle semifinali.

I risultati nel mixed team

Il mixed team dell’Italia si piazza al quarto posto con 1354 punti dietro solamente a Corea del Sud (1388), Taipei (1368) e Cina (1357). L’Italia scenderà in campo con Nespoli e Landi ed entrerà in tabellone direttamente dagli ottavi di finale dove aspetta la Malesia (Ghapar, Mohamad). 

I risultati nell’arco olimpico a squadre

La squadra maschile composta da Marco Galiazzo, Mauro Nespoli e David Pasqualucci vince nel primo match contro la Malesia (Mohamad, Nor Hasrin, Zolkepeli) allo shoot off con il punteggio di 5-4 (27-26). Domani affronterà i temibili rivali cinesi. Al termine della gara il commissario tecnico Mauro Berrutto, all’esordio ad un mondiale, ha abbracciato i suoi ragazzi e ha spiegato l’accaduto: “E’ andata nel miglior modo possibile perché abbiamo non solo vinto, ma anche allenato una situazione imprevista come questa. Durante l’ultima freccia della terza volée, quando stavamo dominando, è esplosa la cocca della freccia di Mauro Nespoli e così tutto è tornato in gioco. I ragazzi a quel punto hanno reagito ad una situazione difficile e portato a casa il risultato. Sono felice e orgoglioso di quello che hanno fatto, domani ci giochiamo l’obiettivo più grande”.

Decisamente meno rischi per il team femminile composto da Tatiana Andreoli, Lucilla Boari e Vanessa Landi che non lasciano scampo alla Mongolia (Altangerel, Bishindee, Ganbold). La sfida è un dominio azzurro e termina 6-0 con i seguenti parziali in favore delle italiane: 55-53, 55-49, 55-51.  

Il terzetto femminile composto da Andreoli, Boari e Landi.

I match di domani valgono Tokyo 2020

Domani alle 15,45 la selezione maschile affronterà la Cina (Ding, Feng, Wei) e in caso di vittoria si prenderà tre carte per le prossime Olimpiadi. Alle 16,30 toccherà alle donne sfidare la Gran Bretagna (Bettles, Folkard, Pitman) con lo stesso obiettivo. Se entrambi i terzetti dovessero riuscire a vincere conquisterebbero tutti i posti disponibili per i prossimi Giochi a cinque cerchi.

Nel pomeriggio è previsto l’esordio dei compound con le 72 frecce di ranking round e a seguire il primo turno di eliminatorie a squadre.

Norbert Ciuccariello

Loading...

Articoli Correlati