• 4 Dicembre 2022
  • DAL MONDO

Usa, sparatoria in un Wallmart in Virginia: non più di 10 le vittime

A sparare sarebbe stato il direttore del supermercato, che si ipotizza abbia rivolto l'arma contro sé stesso e si sia tolto la vita.

Sarebbero non più di 10 le vittime e diversi i feriti della sparatoria avvenuta ieri notte in un supermercato Walmart a Chesapeake, nello stato della Virginia. Lo riferiscono le autorità locali. Secondo le prime ricostruzioni ad aprire il fuoco, intorno alle 22 di ieri sera, sarebbe stato il direttore del supermercato, che avrebbe agito da solo.

Gli agenti della polizia locale di Chesapeake intorno alle 22:15 hanno ricevuto la segnalazione in merito al conflitto a fuoco che si stava svolgendo nel centro commerciale di Sam’s Circle e sono intervenuti dopo circa mezz’ora. Sul posto sono stati trovati diversi morti e feriti, colpiti presumibilmente da un unico tiratore; motivo per il quale sono state attivate immediatamente le squadre di soccorso.

Gli investigatori sono al lavoro per capire se il killer abbia puntato l’arma contro sé stesso o sia stato colpito per difesa da uno dei presenti nel negozio, anche se da una prima analisi si tende a sposare l’ipotesi di un omicidio – suicidio.

Tags

Carlo Saccomando

Classe 1981, giornalista pubblicista. Poco dopo gli studi ha intrapreso la carriera teatrale partecipando a spettacoli diretti da registi di caratura internazionale come Gian Carlo Menotti, fondatore del "Festival dei Due Mondi" di Spoleto, Lucio Dalla, Renzo Sicco e Michał Znaniecki. Da sempre appassionato di sport lo racconta con passione e un pizzico di ironia. Attualmente dirige il quotidiano "Il Valore Italiano".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati