SPETTACOLIԑ PRIMO PIANO

Game of Thrones: per l’autore gli spin-off non lo eguaglieranno

Gli spin-off de Il Trono di Spade, secondo Martin, potrebbero non ottenere lo stesso successo dello show principale.

Game of Thrones non è un semplice show, ma un vero e proprio fenomeno mondiale, quasi un modello per ogni showrunner. Conclusa poche settimane fa, con ottimi risultati e non poche critiche, Il Trono di Spade, come avevamo già detto in passato, ispirerà alcuni spin-off. Le riprese per l’episodio pilota di uno di essi sono già iniziate.

Game of Thrones
Game of Thrones – HBO

George R.R. Martin, autore dei romanzi su cui è basata la serie TV e attualmente occupato con la stesura dell’ultimo capitolo, ha deciso di esporre il proprio punto di vista.

Gli spin-off di Game of Thrones: il punto di vista di Martin

La portata del successo de Il trono di spade ha invaso la cultura in tutto il mondo, a tal punto che difficilmente qualcuno poteva immaginarsi una cosa simile.

George R.R. Martin
George R.R. Martin (Facebook).

Ha dichiarato George R.R. Martin, considerato come uno tra gli scrittori fantasy più importanti di oggi, durante un’intervista rilasciata a Leonard Maltin nel podcast Maltin on Movies. Il prodotto ideato da David Benioff e D.B. Weiss, infatti, è riuscito quasi sempre a ottenere incredibili risultati, diventando un vero fenomeno culturale. L’autore ha poi continuato, riferendosi agli spin-off, dicendo:

Non è qualcosa che mi aspetto possa accadere di nuovo.

Egli sembrerebbe quindi essere convinto che i futuri prodotti non possano raggiungere i livelli qualitativi della serie TV principale.

Game of Thrones
Game of Thrones – HBO

D’altro canto, il dirigente della programmazione HBO, che ha recentemente sfornato un nuovo successo televisivo, ha tenuto più volte a sottolineare che il prequel, in cui non apparirà nessun personaggio de Il Trono di Spade, sarà autonomo e potrebbe prendere una strada diversa rispetto al primo show.

Biagio Petronaci

Loading...
Tags

Articoli Correlati