• 24 Settembre 2021
  • SPORT

Platini e Tardelli al funerale dell’ex difensore Morini

Moltissime persone, legate o meno al mondo del calcio, hanno reso omaggio a Francesco Morini, l'ex stopper della Juventus morto lunedì sera dopo un malore a Forte dei Marmi a 77 anni.

Tante persone sono andate al funerale di Francesco Morini, l’ex stopper della Juventus  morto lunedì 30 agosto  dopo un malore a Forte dei Marmi.  Il funerale si è svolto a San Giuliano Terme in provincia di Pisa dove Morini era nato il 12 agosto 1944. Presenti i grandi campioni  Tardelli e Platinì . Insieme a tanti suoi compaesani e vecchi amici, c’erano anche personaggi del ‘suoi tempi come l’ex allenatore Eugenio Fascetti, l’ex difensore Alberto Batistoni.

Sul sito della Juve  su di lui è stato scritto: ” Per tutti Francesco era Morgan, il nome di un pirata, per come riusciva a sottrarre il pallone ai centravanti avversari. Lui è stato l’elemento di sicurezza l giocatore straordinariamente affidabile sempre presente e particolarmente efficace ogni qualvolta la partita assumeva toni agonistici elevati

Massimiliano Allegri presente al funerale

Alla Juventus ha vissuto un decennio meraviglioso, dopo essere arrivato al club torinese venticinquenne, dopo la Sampdoria. Celebri i suoi duelli con i grandi bomber dell’epoca Boninsegna e Riva ad esaltarlo nei duelli corpo a corpo. Morini diventava l’ombra dell’attaccante di turno, non lo faceva respirare, lo marcava a uomo dal primo all’ultimo minuto.

Il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri, è andato nella camera ardente allestita presso la Pubblica Assistenza di Arena Metato di San Giuliano Terme per omaggio all’ex difensore bianconero

funerale
Morini in uno dei suoi duelli

Una morte improvvisa ma auspicabile. Dopo le risate e le battute di una cena a casa di amici in quella Forte dei Marmi che era diventata il suo rifugio. Poi il malore davanti alla moglie Cristina e ai conoscenti. Un attacco cardiaco che non lo ha perdonato. Inutili di tentativi dei sanitari del 118 di rianimarlo.

Tags

Valentina Roselli

Laureata in Scienze Politiche, giornalista, ha iniziato come cronista per importanti testate nazionali e locali, ha collaborato con alcuni periodici di attualità occupandosi di politica ed è stata direttrice editoriale del quotidiano "Notizie Nazionali". Negli ultimi anni ha lavorato come ghostwriter e ha collaborato ad inchieste giornalistiche di attualità per radio e tv online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati