SPETTACOLIԑ PRIMO PIANO

Tarantino: Kill Bill 3 potrebbe diventare realtà

Tarantino ha dichiarato di essere interessato a un terzo capitolo di Kill Bill: ecco cosa sappiamo.

Quantin Tarantino, durante la presentazione di C’era una volta a… Hollywood, si è lasciato sfuggire delle parole che aprirebbero il sipario a una terza ipotetica parte di Kill Bill.

View this post on Instagram

Hollywood 2019

A post shared by Quentin Tarantino (@tarantinoxx) on

Tarantino parla di Kill Bill: Volume 3

Kill Bill è un progetto cinematografico, attualmente composto da due pellicole, che ha contribuito al successo di un regista oramai iconico. Rimasti estasiati dall’incredibile interpretazione di Uma Thurman, gli appassionati sperano da anni che un terzo capitolo possa essere prodotto.

Tarantino, durante un’intervista rilasciata a una trasmissione radiofonica statunitense, ha acceso la speranza.

Uma e io ne abbiamo parlato recentemente. Se devo dire la verità ne abbiamo discusso proprio la scorsa settimana e ho pensato che sia il momento di andare un po’ oltre. Se mai ci sarà un seguito di qualche mio film quello sarà sicuramente un terzo Kill Bill.

Kill Bill
Kill Bill (Buena Vista International).

Il regista statunitense non può che essere legato a questo progetto, iniziato nel 2003. Questa icona del grande schermo ha sempre avuto le idee più che chiare, annunciando che la sua esperienza da regista terminerà con il decimo film. Quindi, dopo C’era una volta a… Hollywood, potrebbe esserci solo un progetto: potrebbe essere proprio Kill Bill 3?

Avrebbe senso un terzo capitolo?

I primi due capitoli formano un unico grande film. La storia, come sapranno i fan, è terminata con il secondo volume. Eppure, vi sono ancora delle questioni che potrebbero essere sviluppate.

Kill Bill
Uma Thurman è La Sposa in Kill Bill (Buena Vista International).

La trama, infatti, potrebbe essere incentrata sulla figlia di Vernita Green (Vivica A. Fox) che si è trovata a dover osservare l’omicidio della madre da parte della Sposa. Il tutto potrebbe quindi partire dalla frase: “Quando sarai grande, se la cosa ti brucerà ancora e vorrai vendicarti, io ti aspetterò“.

Stranger Things
Maya Hawke in Stranger Things (Netflix).

Un’altra storia di vendetta, quindi, potrebbe scaldare i cuori di coloro i quali seguono il lavoro di Tarantino, un regista che non ha paura di osare. E chissà se la figlia della Sposa possa essere interpretata proprio da Maya Hawke, figlia di Uma che ha conquistato il pubblico nella terza stagione della serie televisiva Stranger Things.

Biagio Petronaci

Loading...
Tags

Articoli Correlati